Sistemi urbani

Scenari: sistemi urbani

Strategie

Gli obiettivi fondamentali indicati a livello europeo prevedono per le aree urbane una strategia mista per ridurre la congestione e le emissioni basata sui seguenti elementi:

  • pianificazione territoriale;
  • sistemi di tariffazione;
  • infrastrutture e servizi di trasporto pubblici efficienti per i modi di trasporto non motorizzati e per la ricarica/rifornimento dei veicoli puliti.

Il ruolo delle città

La combinazione di una grande concentrazione di popolazione e di risorse economiche rende critico il ruolo delle città nella lotta al cambiamento climatico e nello sviluppo di un’economia a basse emissioni di carbonio. Inoltre in questa situazione perdurante di crisi di fondi le città avranno un ruolo importante da svolgere nella gestione efficiente delle risorse e nella riforma dei servizi pubblici.

Politiche di pianificazione territoriale possono contribuire a raggiungere obiettivi di riduzione del carbonio. Tuttavia le funzioni si trovano disperse tra diverse autorità locali e diversi uffici. L’approccio territorio – trasporti è improbabile che avvenga senza una forte leadership e sostegno degli interessati a partire dalla cittadinanza.

Le strade in aree urbane hanno spesso funzioni in competizione. Servono una molteplicità di traffici con esigenze contrastanti. Le politiche del laissez-faire evitano al decisore di doversi confrontare con gruppi in conflitto, ma conducono a soluzioni inefficienti, aumentano la congestione, penalizzano fortemente i servizi di trasporto pubblico con gli autobus, scoraggiano gli spostamenti a piedi e in bicicletta.

Progettazione stradale

La progettazione stradale e la considerazione di percorsi sicuri, confortevoli e attraenti sono fondamentali per la creazione di un ambiente in cui le persone possono godere della città. La buona qualità della progettazione, tra cui l’attenzione al dettaglio e alle esigenze e alle preferenze dei diversi utenti della strada, può essere usato per ridurre gli incidenti, creare aree dove le persone possono socializzare, e favorire spostamenti a piedi e in bicicletta, e l’uso del trasporto pubblico.

Gli Scenari

Riqualificazione, potenziamento e intermodalità sono gli elementi portanti della mobilità nei sistemi urbani laziali.

Scopri di più »

Commenti

1

Stefania

6 dicembre, 2014 H: 18:31

Si vabbente ma cominciamo a risolvere anche il problema delle buche che causano danni a carico dell’automobilista.

Lascia un commento

Chiudi

Rispondi al commento

Chiudi
Fasi del Piano Quadro Conoscitivo Scenari e Visione Schema di Piano Il Piano e la Valutazione Ambientale Strategica Attuazione e Monitoraggio