Proposta

di Federico Trombettoni

11/nov/2015

È arrivato il momento di rifare la Pontina, abbandonando il costoso ed inutile progetto dell’autostrada e convertendo la SR148 in una vera superstrada.
È necessario l’inserimento della 3 corsia almeno nel tratto tra Roma e Pomezia dove il traffico va poi via via diminuendo.
Tutte e 3 le corsie dovrebbero essere asfaltate con lo stesso conglomerato e con le relative caratteristiche (circa 20cm di spessore e asfalto drenante) delle autostrade.
Questo lavoro seppur con un elevato costo iniziale permetterebbe di ridurre la manutenzione e di supportare al meglio l’elevato numero di veicoli e l’inevitabile aumento di traffico dovuto ai parchi divertimento della zona (Zoomarine e Cinecittà).

Commenti

1

David

1 dicembre, 2015 H: 11:09

Ma “l’elevato costo iniziale” non potrebbe essere speso per una nuova linea suburbana su ferro (FL)? Se ne guadagnerebbe in ambiente, smog, tempo, soldi e turismo (Zoomarine e Cinecittà sarebbero raggiungibili COMODAMENTE per i turisti).

Lascia un commento

Chiudi

Rispondi al commento

Chiudi
Fasi del Piano Quadro Conoscitivo Scenari e Visione Schema di Piano Il Piano e la Valutazione Ambientale Strategica Attuazione e Monitoraggio