Proposta

di Elena Marini

24/ott/2014

Si potrebbero sostituire i bus Cotral con navette più piccole e sicure sulle strade impervie di campagna. Le “corriere” non sono adeguate alle esigenze di spostamento di coloro che viaggiano da e per i paesini limitrofi (casape, castel madama, San Vittorino, colonna etc) oltre ad essere mezzi estremamente vecchi e pericolosi sulle strade strette che esistono per raggiungere tali località. L’interland romano è il luogo dove le famiglie si spostano per poter vivere ad un prezzo più basso, ma i collegamenti da e verso la capitale o le cittadine più grandi devono essere garantiti per permettere lo sviluppo sociale

Commenti

1

Piano della Mobilità

24 ottobre, 2014 H: 15:45

Buona sera Elena,
ti ringraziamo per il tuo contributo, Piano valuterà la tua segnalazione per rendere in futuro il servizio più efficiente.

Lascia un commento

Chiudi

Rispondi al commento

Chiudi
Fasi del Piano Quadro Conoscitivo Scenari e Visione Schema di Piano Il Piano e la Valutazione Ambientale Strategica Attuazione e Monitoraggio