Proposta

di Gabriele Zapelloni

24/nov/2014

pista ciclabile/pedonale STERRATA lungo tutto il fiume, che possa essere utilizzata anche per il footing. Una sorta di sentiero battuto abbastanza largo per il passaggio di biciclette e pedoni/corritori.Utile quindi sia per gli spostamenti nel tratto Roma-Ostia- Fiumicino, che per attività sportiva all’aria aperta. Costi di realizzazione contenuti dal momento che non è previsto asfalto. Zero impatto ambientale.

Commenti

1

Daniele

21 gennaio, 2015 H: 11:33

Occorre un migliore accesso alla ciclabile del Tevere e più controllo. O meglio, controllo (!!!) perchè di controlli non ce ne sono! Video-sorveglianza o pattuglie. Non si può pedalare con il rischio di essere rapinati. La zona, come ben sappiamo è mal frequentata e piena di abusivi. Comunque, grande idea!

Lascia un commento

Chiudi

Rispondi al commento

Chiudi
Fasi del Piano Quadro Conoscitivo Scenari e Visione Schema di Piano Il Piano e la Valutazione Ambientale Strategica Attuazione e Monitoraggio