Proposta

di Gianluca Guarnieri

14/ott/2014

Accellerare i tempi per la costruzione della nuova fermata PONTE DI NONA della linea FL2.
Questo permetterebbe una maggiore disponibilità di posti auto nelle vicinanze della stazione e meno traffico. Gli utenti potrebbero scegliere 2 stazioni per lasciare la propria auto.

Commenti

3

Roberto

11 novembre, 2015 H: 20:29

Concordo con Emiliano, a parer mio bisognava sbancare il terreno antistante la stazione di Lunghezza per creare parecchi posti macchina e investire i soldi risparmiati , per esempio, per togliere il casello dell’A24 Ponte di Nona

emiliano

10 novembre, 2014 H: 19:42

A me sembra un’opera alquanto inutile, perché:
1) è troppo vicina a Lunghezza
2) molti treni sono diretti x Tiburtina e arrivano al limite della capacità: chi ha necessità di prenderli continuerà a farlo a Lunghezza
3) molti treni dovranno fare una fermata in più, aumentando il rischio (o meglio la certezza, vista la situazione attuale) di ritardi

Piano della Mobilità

30 ottobre, 2014 H: 12:04

Salve Gianluca riguardo a questo intervento nel protocollo delle opere tra Regione e RFI è previsto un importante investimento per la realizzazione dell’opera. La Redazione

Lascia un commento

Chiudi

Rispondi al commento

Chiudi
Fasi del Piano Quadro Conoscitivo Scenari e Visione Schema di Piano Il Piano e la Valutazione Ambientale Strategica Attuazione e Monitoraggio