Proposta

di Enrico De Smaele

21/apr/2015

la realizzazione di una nuova stazione ferroviaria con annesso ampio parcheggio di scambio per BUS cotral, ARPA, Pulman turistici e auto private consentirebbe di sgravare in maniera definitiva la A24 dal carico eccessivo del traffico in entrata verso Roma. I cittadini potrebbero usare un servizio ferroviario “metropolitano” ad alta frequenza che consentirebbe un rapido accesso alla città (entrata fino alla Stazione Tiburtina), senza portare inquinamento e traffico in città. Intervento in questa area consente di realizzare parcheggi di scambio ampi a basso costo.

Commenti

1

Lorenzo

5 novembre, 2015 H: 10:22

La stazione nuova ponte di nona è in costruzione e anche il raddoppio della FL2 per cui appena pronta bisogna sfruttare al massimo il grandissimo parcheggio di interscambio, aumentare le frequenze dei treni e collegare il quartiere con una viabilità più diretta servita da autobus navetta continuo con la stazione. E’ semplice efficace e poco costoso

Lascia un commento

Chiudi

Rispondi al commento

Chiudi
Fasi del Piano Quadro Conoscitivo Scenari e Visione Schema di Piano Il Piano e la Valutazione Ambientale Strategica Attuazione e Monitoraggio