Proposta

di Claudio Borzi

11/mar/2015

La ferrovia Roma-Lido non è assolutamente a livello di una capitale europea. Serve un bacino di utenza superiore a una città media italiana (400.000 persone) e NON FUNZIONA. Spiace constatare che anche le nuove amministrazioni, regionale e comunale, nonostante alcune prese di posizione ufficiali in favore di una soluzione, non riescano a produrre risultati concreti e la situazione è davvero insostenibile. Mettetevi a tavolino, per favore e intervenite! Grazie.

http://www.romatoday.it/cronaca/rallentamenti-roma-lido-11-marzo-2015.html

Commenti

2

Claudio

13 marzo, 2015 H: 12:49

A rafforzamento di quanto già scritto, allego articolo con la cronaca di questa mattina, venerdì 13 marzo, in questo caso a Ostia Lido. Oltre all’insopportabile disagio, quello che davvero sorprende è come sia possibile che nell’era della comunicazione globale, non si riesca quantomeno ad avvisare i viaggiatori di quello che avverrà o stia avvenendo, se poi lo si riuscisse a fare anche con cortesia, sarebbe forse chiedere troppo per come siamo tristemente abituati a Roma. Posso suggerire interventi anche in questo senso? Non dovrebbe essere difficile. Grazie.

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_marzo_13/roma-lido-ore-8-tre-stazioni-chiuse-senza-preavviso-bloccati-pendolari-a84b5f82-c970-11e4-84dd-480351105d62.shtml

Carlo Andreas

13 marzo, 2015 H: 10:20

Sono perfettamente d’accordo con il commento di Claudio Borzi. La ferrovia Roma-Lido necessita di urgenti opere di adeguamento tecnologico affinché si possa annoverare tra le infrastrutture di mobilità degne di una Capitale europea. Ad oggi siamo lontanissimi da tale traguardo. Se poi si considerano i crescenti carichi urbanistici su quel settore di Roma (derivanti dalle nuove edificazioni) e il conseguente aumento del numero giornaliero di utenti della linea ferroviaria, appare evidente come l’adeguamento tecnologico sia una misura minima. Quello che l’Amministrazione capitolina dovrebbe concepire è un potenziamento!!!!

Lascia un commento

Chiudi

Rispondi al commento

Chiudi
Fasi del Piano Quadro Conoscitivo Scenari e Visione Schema di Piano Il Piano e la Valutazione Ambientale Strategica Attuazione e Monitoraggio