Proposta

di Paolo Giangiacomo

08/mag/2015

Nel Comune di Velletri si pensa prima alla sella e poi al cavallo! Mi spiego. In materia di mobilità questo comune è flagellato da una serie di disservizi e carenze strutturali che ce ne sarebbe da parlare per giorni, a partire dalla tratta ferroviaria denominata “la freccia nera”, passando per la totale assenza di parcheggi (quelli presenti sono tutti a pagamento) e di collegamenti con il centro storico, fino ad arrivare al trasporto pubblico locale, carente e spesso inesistente, per non parlare poi di viabilità. Credo ci sia bisogno innanzitutto di grandi interventi strutturali che risolvano definitivamente questi problemi (il cavallo) e poi pensare alle migliorie quali la scala mobile per raggiungere comodamente il centro, il sevizio di Bike sharing e quant’altro (la sella). Se non si entra in quest’ottica si continua sperperare inutilmente denaro pubblco senza risolvere i problemi!!!

Commenti

0

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Chiudi

Rispondi al commento

Chiudi
Fasi del Piano Quadro Conoscitivo Scenari e Visione Schema di Piano Il Piano e la Valutazione Ambientale Strategica Attuazione e Monitoraggio